CdM Maschile Biathlon

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 11 Dic

clicca per mostrare scadenze 2 scadenze...

Mer 12 Dic

 1 scadenze...

Gio 13 Dic

 6 scadenze...

Ven 14 Dic

 9 scadenze...

Sab 15 Dic

 11 scadenze...

Dom 16 Dic

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Sigfrid Warkhaven 11/12 19:17 Bollettini: 0
Calcio - Ligue 1: le news

Le vacanze più lunghe

PDF

prech - 01/01/15, 17:01

Diciamoci la verità, un pochino questi francesi ci fanno invidia: le vacanze invernali della Ligue 1 sono più lunghe di quelle della scuola italiana. Si partiva il 22 dicembre, ben prima di Natale e si va a finire al 9 di gennaio, ben dopo quell'anziana signora con la scopa che tutte le feste si porta via. E poi in Europa siamo noi a passare per fancazzisti.
A tutto ciò dobbiamo aggiungerci che per la prima volta dal duello Montpellier-Psg di qualche anno fa, per la prima volta oltre le Alpi abbiamo un campionato: il Psg dell'emiro (che peraltro voci di mercato danno in futura forte ristrutturazione con ventilate partenze di Ibra, Cavani, Thiago Motta e Lavezzi), ha trovato in O.Marsiglia e Lione due agguerrite avversarie.
Il titolo di campione di inverno e relativi scongiuri, lo porta a casa infatti Bielsa, che battendo 2-1 il Lilla allunga a +3 sul Psg fermato 0-0 in casa dal Montpellier e si mantiene a +2 sul Lione che vince 5-0 a Bordeaux e raccoglie la quarta vittoria consecutiva. Molto positiva anche la serie del Saint Etienne, quarto a -5 dalla vetta e apparentemente in grado di giocarsi con le altre le posizioni più importanti.
Grande equilibrio anche per quanto riguarda la lotta retrocessione con metà campionato in lotta per la salvezza. Al momento Evian, Bastia e Caen saluterebbero la Ligue 1, ma l'Evian deve recuperare con il Lille (recupero previsto il 7 gennaio), e poi davanti Metz, Lens e compagnia viaggiante non sembrano incantare.
Troppo presto per provare a fare qualche pronostico, così come troppo presto è anche su FS, dove il titolo di campione di inverno se lo prende porfanta, già scudettato nel 2012-2013. Quindi, è vero che è troppo presto, ma a giudicare da chi guida il gruppo, occhio a non dormire troppo.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (94)