COPPA DEL MONDO DI CALCIO

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 19 Giu

clicca per mostrare scadenze 1 scadenze...

Mer 20 Giu

 3 scadenze...

Gio 21 Giu

 2 scadenze...

Ven 22 Giu

 4 scadenze...

Sab 23 Giu

 8 scadenze...

Dom 24 Giu

 9 scadenze...

BAR FANTASPORTAL taus sprugola 19/06 09:31 Bollettini: 0
Ciclismo su strada - UCI: le news

Oeb

PDF

RUGGEUR - 20/09/10, 11:24

Sono tanti i campioni da celebrare in questa Vuelta disegnata bene e incerta fino alla fine. A 1km. dalla fine dell'ultima salita non si sapeva ancora chi sarebbe stato il vincitore con Mosquera che sembrava in grado di staccare Nibali, autore di una stagione eccezionale. Podio al Giro pur aiutando Basso e vittoria alla Vuelta, grazie anche a una squadra eccezionale e Kreuziger che finalmente ha saputo fare anche il gregario di qualità altissima.
C'e' stato boezio, la maglia rossa iniziale, il nostro Anton.
Vincitore sia della classifica a punti che della montagna e penalizzato solo da una caduta di Uran. Ma era Uran la scelta giusta in quella tappa ? Il giovane colombiano spesso e volentieri salta nelle tappe con multiple salite, anche per una corporatura non troppo esile. Alla fine un podio prestigioso per boezio e una condizione eccezionale in vista dei Mondiali.
Il nostro Gilbert è però un altro, corporatura possente e capace di vincere ben tre tappe, questa sì che è una vera triplete.
Per SIGFRID anche l'ultima tappa, capace di piegare Cavendish in volata, di battere gli altri 9 Farrar e gli altri 7 Farrar-Cavendish, unico Cardoso.
Per griso80 giocare il 28 Agosto serve solo a piegare ireatt sul filo dello Z:21 giorni di distacco.
Giusto anche celebrare Seb, forse il podio sarebbe dovuto essere un pò più grande perchè meritava miglior fortuna.
Quest'annop cinque podi e un'infinito numero di piazzamenti.
A pochi secondi dal vincitore prova ad attaccare con Moncoutie nell'ultima tappa. Con una classifica più delineta sarebbe stata la mossa giusta, ma Mosquera, Rodriguez e Schleck avevano troppo interesse a fare gara dura.
Merita menzione anche PeterPan. Vuelta quasi perfetta anche la sua.
L'unico errore nella tappa vinta da golcer su aceleghin1 e mpisano. A Cotobello gioca Velits ed è l'unica tappa in cui Peter dà segni di debolezza cedendo oltre 2 minuti a F.Schleck, che attacca all'inizio della salita e per poco non raggiunge il vincitore a sorpresa (per tutti tranne garkal) Nieve.
A crono ci sono 91 Cancellara. Basta un Menchov di ginoking per batterli tutti. Pantacanuz ha il merito di giocare il vincitore Velits primo gregario e batte gege con Menchov.
A Salamanca non c'è fuga, ma c'è Zio Ciccio in fuga. Problemi intestinali dovuti al cambio del latte in polvere ed ai primi denti da latte hanno compromesso la stagione 2009 di ubiond93, ma nel 2010 è tornato competitivo con il terzo successo stagionale.
I beffati sono corry e ireatt, ancora sul podio, con Hutarovich.
A Toledo non va la fuga, ma la tappa è ugualmente entusiasmante. Speriamo che Gilbert scenda un pò di condizione, perchè così fa troppa paura per i mondiali. Gremond batte Wolfwood e oeb grazie al podio di Pozzato.
Infine la tappa regina di Bola del Mundo dove mimmogala è l'unico con Mosquera-Nibali e buon per lui visto che Gilbert arriva 105°. Berzinteam ha tutto il podio, ma inverte Rodriguez e Nibali, MORATZ1978 gioca all'attacco con Schleck e Nieve, meritando il terzo posto.

Resta da celebrare il vincitore, nonchè secondo nel 2009, dove poi andò a vincere il mondiale e il fantsportalino assoluto.
Non fa pugnetti e urli il giovane canturino, è un freddo calcolatore e sa che la vetta assoluta non è lontana.
Come finirà la stagione oeb ? Il suo sguardo è fisso alla classifica utenti. Sa che 250 punti lo avvicinano molto alla vetta Clash.
La sua è stata una Vuelta perfetta. Si è trovato a dover recuperare dei secondi da Seb nella tappa di Alcoy, unica fuga significativa di tutta la Vuelta. 50 secondi il distacco di Egoi Martinez da Lopez Garcia. Senza farsi prendere dal panico ha gradatemente ridotto il distacco, approfittato della caduta di boezio-Uran e si è trovato sul filo dei secondi a giocarsi la tappa di Bola del Mundo. A differenza di Seb, che ha provato a rimontare, ma che aveva anche finito i carichi, ha potuto giocare F.Schleck, in crescendo nella terza settimana e il miglior scalatore nell'arrivo precedente. Così sul prevedibile attacco iniziale di Moncoutie ha messo la Saxo a lavorare con il prezioso aiuto di Katousha e Xacobeo. Ripresi i fuggitivi ha provato anche la vittoria, ma visto il forcing di Mosquera e Nibali ha preferito limitarsi a staccare Seb e controllare PeterPan.
Il ciclismo non va in vacanza. Tra 10 giorni c'è l'appuntamento con i mondiali a cronometro. In due hanno battuto Cancellara alla Vuelta. Riusciranno a ripetersi anche nella terra dei canguri ?

Stay with us

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (652)