Fantasportal

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mer 19 Dic

clicca per mostrare scadenze 2 scadenze...

Gio 20 Dic

 3 scadenze...

Ven 21 Dic

 8 scadenze...

Sab 22 Dic

 10 scadenze...

Dom 23 Dic

 4 scadenze...

Lun 24 Dic

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Beccia [Rif. 662754] taus 19/12 09:37 Bollettini: 0
Tennis - Circuito femminile WTA: le news

Quarti senza grosse sorprese

PDF

TheOne - 07/09/07, 01:26

Sono filati via lisci per gran parte degli utenti questi quarti di finale degli US Open. Se la Szavay si dimostra poca cosa nei confronti di una Kuznetsova finalmente in grado di imporre il suo gioco e la Chakvetadze elimina in poco tempo un'inconsistente Peer, lo spettacolo viene dalla parte alta del tabellone. A sorpresa, ma non perché si è qualificata, ma per la facilità con cui è venuto il risultato, Justine Henin si sbarazza di una Serena Williams tornata finalmente a livelli più che accettabili. Ma lo spettacolo vero è nell'ultimo match di questo turno. Mentre in Italia molti erano a letto da alcune ore, alcuni pure senza dormire, va in scena uno dei match più spettacolari che il sottoscritto abbia mai visto nel circuito WTA. La più vecchia delle Williams sfida Jelena Jankovic in una partita che vale la semifinale. Pronti via e subito Jelena confeziona il break che le darà il successo nel primo set. Ma Venus non ci sta. Torna in campo con una cattiveria notevole e grazie ad un servizio degno di un medio tennista ATP concede solo il game iniziale alla quasi disorientata avversaria. Si va al terzo set, con Malik che, nonostante apprezzi la qualità di gioco, si lamenta del ritardo che sta subendo il match cui è interessato. Ma alle due giocatrici non interessa: sono entrambe tifose segrete del suo eterno rivale uopaz. Motivo per cui, sempre concedendo scambi spettacolari con risposte in pallonetti su bordate a rete, si va lentamente, ma inesorabilmente, al tie break. Jelena sembra stanca. Tutte le spaccate fatte durante le due ore e quindici precedenti questo game si fanno sentire nelle gambe ed il suo servizio comincia a perdere di potenza. L'epilogo non può che essere a favore della pantera californiana, ma l'applauso del sottoscritto (e di qualche altro pazzo che ha fatto le quattro pur di vederle) va a entrambe. Se tutti i match fossero così anche landers79 lo scettico comincerebbe ad apprezzare di più il lato femminile di questo sport.
Per quanto riguarda il fantatorneo che si può dire? Nulla è cambiato, o quasi. Sempre mircuzzo a guidare la schiera dei superstiti grazie agli spunti che lo spirito dei Natali futuri gli da pur di farlo cambiare e portarlo ad una classifica ancor più sorridente. Si saprà solamente alla prossima scadenza (oggi alle 21:15) se avrà gli attributi per rischiare la Kuznetsova in semifinale oppure opterà per i punti sicuri(?) della finale giocando Henin contro Venus. Ma questo lo scopriremo solo al termine delle scadenze per la Golden League.

Modificato da fede - 07/09/07, 10:24

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (608)